COS’È IL REGGISENO IN COPPE DIFFERENZIATE?

Il reggiseno con coppe differenziate non è altro che un reggiseno in cui la misura della circonferenza solitamente indicata con un numero

(1-2-3-4…ecc)

è differente dalla misura della coppa indicata invece con una lettera (A-B-C-D..).

E, incredibile ma vero, lo necessitano l’80% delle donne.

COME LO RICONOSCO?

Un reggiseno in coppa B, è il reggiseno in cui la misura della circonferenza e la misura della coppa coincidono.

E Sono tutti i reggiseni considerati “normali”, quindi in coppe NON differenziate che

troviamo nella grande distribuzione.

La coppa C invece, è il reggiseno in cui la misura della coppa è più GRANDE di UNA taglia rispetto alla misura della circonferenza.

La coppa D è il reggiseno in cui la misura della coppa è più GRANDE di DUE taglie rispetto alla misura della circonferenza.

E così via…

Un caso molto interessante è la coppa A, cioè quel reggiseno in cui la misura della coppa è più PICCOLA di UNA taglia rispetto alla circonferenza.

Pensate che nel nostro negozio sono presenti tantissime taglie, dalla 1° alla 8° come misura di circonferenza, e dalla A alla J come misura di coppa, quindi è facile immaginare l’ampio assortimento taglie di cui disponiamo che è quello che ci garantisce di trovare ogni volta la misura “perfetta” per ogni

donna.

Dopo questa breve introduzione abbiamo chiaro che esiste un piano taglie davvero molto vasto per questo articolo.

Forse il piano taglie più vasto in assoluto, più di qualsiasi altro capo di abbigliamento, proprio perché dettato da una somma di fattori molto precisi che vanno misurati e testati, più e più volte nel corso della vita e per questo necessita di un occhio esperto e tanto studio per essere trovato.

MA A COSA SERVE UN REGGISENO A COPPE DIFFERENZIATE?

Ognuna di noi dovrebbe esigere che il reggiseno che indossa la sostenga in maniera corretta, che il seno sia  valorizzato sotto gli abiti alla perfezione, e che possa sentirsi comoda e a proprio agio in tutti i momenti della vita. Ed è a questo che serve un reggiseno in coppa differenziata, ma soprattutto l’aiuto nel trovare taglia e modello giusti per le proprie fisicità.

COME FACCIO A SAPERE SE NE HO BISOGNO?

Quando indossi il reggiseno non vedi l’ora di toglierlo?

Quando indossi il reggiseno si verifica una di queste situazioni?

  • Fianchetta posteriore che sale:

  ->Significa che la circonferenza è TROPPO GRANDE!

Spesso si tende a fare questo errore quando abbiamo bisogno di una coppa piuttosto profonda, ma non necessariamente abbiamo bisogno anche di una circonferenza grande.

Come vi spiegavo prima nella maggior parte dei negozi questa differenziazione non avviene, ovvero se hai bisogno di una coppa grande, ti “accontenti” anche di una circonferenza grande( tanto quanto la coppa). Il risultato che abbiamo in questi casi, è sì, una coppa coperta correttamente, ma assolutamente NON sostenuta!

Perche?

Perché il sostegno del reggiseno è dato per più dell’ 80% dalla fianchetta posteriore e solo un 10% dalle spalline e il restante 10% dal ferretto (quando c’è.)

Acquistando un reggiseno con la circonferenza troppo grande, che non aderisce perfettamente alla schiena il peso del seno ricadrà tutto sugli spallini ottenendo solo disagi, mal di schiena e spalle doloranti!

Con un reggiseno della misura corretta con il sottoseno ben aderente alla schiena non solo sarà un sollievo portarlo ma anche la postura ne trarrà beneficio!

  • Ferretti che segnano:

-> La misura della circonferenza è TROPPO PICCOLA!

E’ un errore che facciamo quando non pensiamo di avere un seno molto grande, pertanto acquistiamo una taglia piccola di reggiseno, ma forse “troppo piccola” perché può accadere che nonostante non occorra una grande profondità di coppa serva invece una struttura più ampia di circonferenza così da regalarci maggior comodità e alleviare tutte le tensioni date dai ferretti.

 

  • Coppe tagliate:

-> La misura della coppa è TROPPO PICCOLA!

In questo caso abbiamo acquistato un reggiseno della misura della coppa sbagliata magari ignare del fatto che potesse esistere anche una coppa più profonda, ma heilà esiste eccome!

 

  • Spallino che cade, le motivazioni possono essere due:

  ->La misura della circonferenza è troppo grande, quindi il sottoseno è talmente grande da non rendere più proporzionate le distanze tra spallini e gancini sulla schiena, ovvero i laccini regolabili risultano troppo distanti tra loro e troppo esterni da rischiare il fall-out nei movimenti.

  ->La misura della coppa troppo piccola, quindi per evitare che segni sul seno allentiamo al massimo gli spallini, ma in questo modo non aderiranno più perfettamente sulle spalle si muoveranno più facilmente.

COME FACCIO A CAPIRE QUAL’È IL MIO PROBLEMA, E A RISOLVERLO ?

A Firenze basta correre in Via Gramsci 383 a Sesto fiorentino, e affidarti alle mani esperte di Sara e Rita di SILVIA INTIMO, con loro farai un tuffo nel MAGICO MONDO DEI REGGISENI, provando e analizzando tutte le caratteristiche che deve avere un reggiseno perfeto e nel camerino dopo un’attenta misurazione e analisi troverai quello GIUSTO PER TE!

Chiudi il menu